Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Inoltre utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Demaclenko Titan di successo a quota mille - MontagnaOnline.com

Demaclenko Titan di successo a quota mille

Category: Portfolio Created: Sabato, 28 Gennaio 2017 08:27 Hits: 739
Rate this article
 
 
Da sinistra: Jan Terzariol (Area Manager Italia), Andreas Dorfmann (CEO Demaclenko), Andrea Varallo (Direttore Ski Carosello Corvara), Carlo Canins (Vicepresidente Grandi Funivie Alta Badia), Raimund Irsarra (Delegato tecnico Funivie del Boé), Anton Seeber (Presidente gruppo LEITNER)

In un 2017 ricco di importanti progetti in via di realizzazione, l’azienda del gruppo Leitner produttrice di impianti per l’innevamento tecnico ha festeggiato la consegna del millesimo generatore della sua scuderia a Andy Varallo, direttore del Consorzio Skicarosello Corvara. In Val Badia, dove si sta consolidando più che mai un fattivo rapporto di collaborazione, erano presenti Anton Seeber, presidente del gruppo di Vipiteno, e Andreas Dorfmann, amministratore delegato del marchio

Quest’anno, per festeggiare la consegna del millesimo generatore, Demaclenko ha potuto «giocare in casa». Infatti il  comprensorio che l’ha ricevuto è stato lo Ski Carosello Corvara, membro del Dolomiti Superski. Il Titan mobile numero 1000 è approdato ai lati della famosa pista «Gran Risa», orgoglio del mondo sciistico italiano nel cuore delle Dolomiti, «tempio» dello slalom gigante che dal 1985 (primo vincitore Ingemar Stenmark) ospita ogni anno a dicembre una delle gare più attese e spettacolari nel programma della Coppa del Mondo maschile. Nella splendida cornice della stazione a valle delle Funivie Piz Boè, Anton Seeber, presidente del gruppo Leitner, e Andreas Dorfmann, amministratore delegato Demaclenko hanno consegnato ufficialmente il generatore neve in edizione speciale per l’occasione, ad Andy Varallo, attuale direttore del Consorzio Skicarosello Corvara, vice presidente del Dolomiti Superski e del Consorzio Impianti a Fune Alta Badia. Proprio alle Funivie del Boè Demaclenko sta terminando un cantiere che prevede la realizzazione della pista Costoratta che si snoda lungo il pendio per circa 800 metri: materiale di linea, pozzetti, ventole montate su torre inclinata gestite in automatico da Snowvisual verranno installati e utilizzati a partire da questa stagione. In questo stesso anno sono state inoltre consegnate una decina di generatori destinati ad altri impianti del territorio come Seggiovie Sompunt e Grandi Funivie Alta Badia. Lo scorso anno il generatore numero 1000 (sempre un Titan) andò ad un famoso comprensorio austriaco non lontano da Innsbruck , di proprietà del gruppo Schultz, affezionato cliente Demaclenko.  Quest’anno invece sarà operativo in territorio italiano, segno di una nuova alleanza che sta mettendo radici tra Demaclenko e la Val Badia. Ma del 2017 bisogna anche ricordare molti altri impegni che Demaclenko sta onorando in Europa e nel mondo. Eccone alcuni tra i più importanti

WARTH (Austria)
• Nuova stazione di pompaggio con una portata totale di 750 l/s
• 82 generatori neve, dai quali quest’anno vengono forniti 72 (Evo 3.0 e Titan 2.0)
• Integrazione dell’intero sistema nel software di controllo Snowvisual 4.0
• 120 pozzetti in calcestruzzo
• Inizio collaborazione nel 2016, quest’anno ampliamento

SCHULTZ-GRUPPE (Austria)
• Partnership esistente giá da 2 anni con una delle forniture piú grandi di generatori
• L’ultimo anno Demaclenko ha consegnato a Heinz Schultz il generatore n° 1.000
• 390 generatori neve negli ultimi 2 anni
• I generatori venivano distribuiti tra i diversi comprensori del gruppo Schultz: Hochzillertal, Kals am Großglockner, Spieljoch, Matrei und Silian
• Integrazione nel software di controllo Snowvisual 4.0

SILVRETTA MONTAFON (Austria)
• Nuovo software di controllo Snowvisual 4.0 che sostituisce gli altri sistemi)
• Il comprensorio dispone giá di 500 generatori neve Demaclenko – generatore a ventola n° 500 con special branding
• 75 generatori a ventola per il 2017
• Ampliamento della stazione di poimpaggio costruita da Demaclenko nel 2014 (portata totale 400 l/s) Ausbau
• Costruzione Cooling System per una temperatura ottima dell’acqua (portata totale 300 l/s) 
• Istallazione di 300 pozzetti negli ultimi anni

STÖTEN I SÄLEN (Svezia)
• Ampliamento sistema d‘innevamento
• Conclusione del progetto in 90 giorni
• Generatori neve: 70
• Capacitá totale stazione di pompaggio: 2,7 MW
• Sistema di controllo: Snowvisual 4.0

KAMIKAWA SHO (Giappone)

• Realizzazione di un comprensorio totalmente nuovo
• Nuovo sistema di innevamento con una stazione di pompaggio mobile, premontata nella sede principale a Chiusa
• Generatori neve: 15
• Pozzetti: 33

VEDUCHI & HOLDOMI (Russia)
• Con Veduchi e Holdomi Demaclenko muove i primi passi in Russia
• 2 stazioni mobili, premontate nella sede principale a Chiusa
• Pozzetti: 100
• Generatori neve: ca. 20
www.demaclenko.com


Demaclenko partner di Marcialonga
con i generatori Titan Silent 2.0

Ancora una volta la competenza e la professionalità di Demaclenko sono protagoniste di un evento sportivo invernale di portata internazionale come la Marcialonga. L’azienda è stata infatti scelta come fornitore ufficiale di neve tecnica della gara. Il progetto ha previsto l’inserimento e l’utilizzo dei generatori Titan Silent 2.0, ad elevata capacità produttiva di neve oltre ad essere a bassissimo impatto acustico. Nelle gare su neve odierne, la neve tecnica e programmata è un ingrediente fondamentale per poter assicurare alla competizione la qualità e la sicurezza delle piste e, in caso di scarse precipitazioni, rinforzare lo spessore di neve necessaria. Marcialonga non sfugge a questo bisogno. L’obiettivo del Comitato Organizzatore è garantire lo svolgimento della manifestazione e la preparazione delle piste in modo altamente professionale e affidabile, in modo che i partecipanti alla gara possano sentirsi sicuri. Dall’altra risulta essenziale che la realizzazione di tutto questo avvenga rispettando la meravigliosa natura attorno e le comunità valligiane coinvolte. La popolazione è parte integrante della Marcialonga, sia per l’indispensabile supporto in qualità di volontari, sia come spettatori della gara e responsabili dell’accoglienza dei concorrenti, per questo il Comitato Organizzatore lavora ogni anno affinché la manifestazione sia integrata con l’ambiente circostante e venga vissuta con entusiasmo. Da queste premesse qualche mese fa è stata presa la decisione di acquistare dei nuovi generatori neve e, proprio in virtù del rispetto ambientale e della popolazione, la scelta è caduta sui Titan Silent 2.0 Demaclenko. I silenziosi prodotti Demaclenko sono la soluzione ottimale per una produzione di neve abbondante. La produzione di neve massima dei Silent è di 105 metri cubi orari, una delle massime possibili tra i generatori neve silenziati sul mercato, grazie alla speciale soffiante silenziata che permette di ridurre al minimo il rumore senza rallentare i giri e quindi la potenza della ventola. Sono macchine appositamente studiate per un utilizzo adiacente ai centri abitati, “dei compagni di lavoro” silenziosi di coloro che lavorano giorno e notte per realizzare le piste non lontano da abitazioni private e alloggi turistici. Un‘altra caratteristica importante dei Silent, come anche di tutti gli altri prodotti dell’azienda del gruppo Leitner, sono le ventole di ultima generazione, prodotte in modo tale da essere particolarmente allineate al tema del risparmio energetico e concepite per ottenere la dovuta quantità di neve consumando il minimo indispensabile di corrente e di materie prime come aria e acqua.