Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Inoltre utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Kässbohrer - MontagnaOnline.com

Kässbohrer

Category: Portfolio Created: Lunedì, 05 Giugno 2017 04:57 Hits: 233
Rate this article

La creatività in pista con PistenBully 100 FunSlope

Nel comprensorio sciistico della Ötztal i Funslope Innovation Days hanno raccolto un folto e qualificato gruppo di addetti ai lavori per ammirare le «prodezze» del modello specialistico della Casa di Laupheim e i suoi «capolavori» scolpiti, in collaborazione con il «collega» 400 Park Pro, nello Showcase-Funslope costruito a Tiefenbachferner. Tanti elementi costruttivi diversi, premiati da un apposito concorso, da proporre nelle skiarea come alternativa ai percorsi tradizionali pensando soprattutto ai giovani



Hanno aperto una finestra sul futuro, i Funslope Innovation Days by PistenBully. A  fine stagione oltre 100 rappresentanti della stampa e delle stazioni sciistiche di Austria, Germania, Svizzera, Francia e Italia si sono riuniti nel comprensorio sciistico della valle Ötztal per testare gli elementi più innovativi dello Showcase-Funslope realizzato per l'occasione. Il programma di contorno di questa manifestazione di due giorni, organizzata da Young Mountain Marketing e PistenBully, prevedeva interessanti conferenze sul tema «Evoluzione delle destinazioni sciistiche» e la possibilità di provare il nuovo PistenBully 100 FunSlope e il PistenBully 400 ParkPro. Nello Showcase-Funslope costruito a Tiefenbachferner sono confluite, lungo un tracciato di 850 m, le 12 concezioni più innovative del recente concorso di idee. Il funslope ha entusiasmato non soltanto i tecnici dei comprensori sciistici e i rappresentanti della stampa, ma anche i tanti sciatori che, in una splendida giornata sulla neve, non si sono lasciati sfuggire l'opportunità di esaminare da vicino le massicce costruzioni di neve e gli elementi divertenti e di testarli da cima a fondo.  Mentre i turisti sciavano infaticabili lungo lo Showcase, ai rappresentanti delle stazioni sciistiche è stato chiesto di valutare le due innovazioni e di votare le loro preferite. La maggior parte delle preferenze è andata alla «Doppia chiocciola» di Sven Toller che, con la sua idea, ha conquistato la maggioranza con il 23% dei voti e per la seconda volta, dopo la prima edizione dei Funslope Innovation Days del 2015, si è aggiudicato il premio principale di 3.000 Euro. Al secondo posto, con il 14 % delle preferenze, si è piazzato il «Triple tunnel» di Klara Chovancova e al terzo posto «Il piano» di Tom Arthur, che è riuscito ancora ad assicurarsi il 13 % dei voti. . Nell'area di prova di PistenBully erano a disposizione di tutti gli interessati tre battipista di Kässbohrer Geländefahrzeug AG. È stato soprattutto il PistenBully 100 FunSlope, con il nuovissimo e multifunzionale comando a joystick, a godere di grande apprezzamento e ad entusiasmare anche gli operatori più esperti di modelli PistenBully, che non hanno esitato a impugnare il joystick e ad assolvere i primi giri di prova nell'area appositamente predisposta.  Alla manifestazione ha partecipato anche Lisa Zimmermann, la vincitrice del BigAir agli X-Games di Aspen. Con un divertente gioco di domande e risposte, in cui è stata coadiuvata da Paul Zach di young mountain marketing, Lisa ha fornito con charme numerose informazioni sull'evoluzione delle destinazioni sciistiche. Chi vuole farsi un'idea ancora più precisa dei Funslope Innovation Days by PistenBully di quest'anno, può sfogliare l'album fotografico pubblicato sulla Funslopes Facebook Fanpage oppure guardare il video di questa manifestazione di due giorni sul sito www.pistenbully.com. Ancor prima che arrivi il prossimo inverno un punto è già chiaro: i funslope del futuro saranno ancora di più una garanzia di divertimento!
www.pistenbully.com
www.pistenbully.it


Promozione estiva ricambi:
occasione da non perdere

Box Clean è un esempio delle apparecchiature prodotte dalla nuova impresa per applicare le proprietà igieniche dell’ozono. Nel caso illustrato  si parla in particolare di indumenti e oggetti del motociclismo ma è immediato  pensare anche a indumenti e oggetti dello sci

L'estate è per un PistenBully stagione di manutenzione e revisione. Anche quest'anno Kässbohrer Geländefahrzeug AG offre, fino al 15 settembre 2017, un ampio assortimento di ricambi e servizi di assistenza a prezzi promozionali particolarmente interessanti. Con i ricambi originali PistenBully, Kässbohrer mantiene la promessa insita anche in ogni PistenBully: qualità dell'equipaggiamento originario, sicurezza certificata, affidabilità assoluta e assistenza competente. La lunga durata e l'eccellente rapporto qualità-prezzo rendono i ricambi originali particolarmente convenienti.
Su www.pistenbully.com si possono trovare, alla voce «Ricambi», tutte le informazioni importanti sulla promozione estiva, il catalogo completo da scaricare e i referenti cui potete rivolgervi per informazioni sui prodotti e su posizione e montaggio dei componenti.  Ma non ci sono soltanto i ricambi. D'estate sono molto interessanti anche i pacchetti di assistenza: «In forma per l'inverno» è il completamento perfetto della promozione estiva ricambi. Il meccanico PistenBully sottopone infatti il PistenBully ad un check-up accurato, redige un verbale di controllo e fornisce anche consulenza in merito ai ricambi. Chi preferisce affidare ad un esperto la revisione del suo PistenBully, trova la soluzione giusta nel pacchetto «Revisione estiva». Lo stesso vale per il pacchetto «Revisione pompe». È interessante anche la «Trasformazione leve»: a richiesta Kässbohrer effettua la trasformazione da volante a comando a leve secondo le preferenze del cliente. Anche in questo caso, il periodo migliore è l'estate.
Una novità nel programma offerto da Kässbohrer è il pacchetto «Clean & Care»: prodotti per la cura del veicolo ad elevata azione idrorepellente e anti-sporco per una lunga protezione superficiale. Naturalmente, i prodotti sono biodegradabili.

Tagged under: Motori Sulla Neve