Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Inoltre utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Appuntamento a Prowinter per il gran finale di stagione - MontagnaOnline.com

Appuntamento a Prowinter per il gran finale di stagione

Category: Portfolio Created: Venerdì, 19 Gennaio 2018 10:42 Hits: 480
Rate this article
 

Si terrà dal 10 al 12 aprile Prowinter, la fiera di Bolzano dedicata agli operatori del settore neve

Per il mondo della montagna bianca e tutti i suoi protagonisti, la fiera in programma a Bolzano dal 10 al 12 aprile è ormai da anni la tradizionale occasione per tracciare un bilancio consuntivo sull’andamento dell’inverno appena trascorso e fare il punto su possibili strategie per il futuro, tra le quali lo sviluppo delle iniziative per la «montagna verde» dell’estate. Come sempre, particolare attenzione sarà rivolta all’attività del noleggio, tema ispiratore della fiera bolzanina fin dalle sue origini e fulcro di una profonda trasformazione in atto nei mercati dell’attrezzatura e del turismo. E, dopo aver lanciato con successo nel 2016 lo Startup Village riservato alla presentazione di giovani operatori con nuove idee, quest’anno la fiera di Bolzano rilancia Alpitec, il settore B2B per le tecnologie di montagna, dagli impianti a fune all’innevamento tecnico

Si terrà dal 10 al 12 aprile Prowinter, la fiera di Bolzano dedicata agli operatori del settore neve come noleggiatori e gestori di impianti. Un appuntamento sempre più importante per tracciare il bilancio consuntivo della stagione invernale, come quella che stiamo vivendo in pieno svolgimento, partita positivamente con le diffuse nevicate di novembre/dicembre e durante la quale, come ogni anno, il mondo della montagna bianca con tutte le sue componenti ( dai gestori degli impianti di risalita e delle skiarea, al mercato delle attrezzature tecniche,  agli albergatori) vuole dimostrarsi pronto per rispondere  alle esigenze degli sciatori in tutti i loro aspetti. Ma da parte di Prowinter prosegue la volontà di allargare il proprio raggio d’azione anche alle tematiche della montagna estiva. Prowinter è qualcosa di più di un semplice evento espositivo, perché gli organizzatori l’hanno configurata come piattaforma focalizzata nelle tematiche del noleggio per gli sport alpini e rivolta anche ai gestori di impianti che vogliono conoscere lo stato dell’arte delle infrastrutture per la montagna. 

Uno sguardo al presente e al futuro
Ma non solo, perché Prowinter viene sempre più considerata come luogo di incontro anche per associazioni e sci club, oltre ai negozi specializzati: un palcoscenico di attori che vogliono incontrare l’offerta del mercato a loro dedicata. E nel proprio spirito innovativo, Fiera Bolzano dal 2016 ha introdotto lo Startup Village, un’area riservata alla presentazione di giovani operatori pronti a lanciare nuove idee per il futuro delle discipline della montagna.
Infine Prowinter sarà anche l’occasione per tracciare un bilancio della stagione invernale sotto il profilo agonistico, accogliendo numerose premiazioni di atleti elite (la fiera si terrà due mesi dopo i Giochi Olimpici di PyeongChang in Corea, evento agonistico clou della stagione 2017/18) così come giovani promesse e, naturalmente, i nuovi maestri di sci.
«Siamo fortemente motivati nel voler creare un evento in grado di rispondere a specifiche esigenze del mercato del rental invernale e di tutto ciò che ruota intorno alla pratica degli sport invernali – ha commentato Geraldine Coccagna, Exhibition Manager di Prowinter – stando molto attenti ai segnali che il comparto presenta anche oltre la stagione della neve».
Infatti, da un paio di edizioni, Prowinter ha accolto anche operatori del settore ciclismo, poiché sta crescendo la sovrapposizione di noleggiatori di sci che nel periodo estivo si «convertono» al mondo delle due ruote: «Indubbiamente l’evoluzione delle e-bike ha dato un forte impulso al mercato del rental e noi siamo sicuramente degli interlocutori in grado di cogliere le opportunità che il settore montagna è in grado di sviluppare», conclude Geraldine Coccagna.

Continua Prowinter LAB
Diversificazione e innovazione sono i temi chiave per soddisfare le aspettative dei clienti: i cambiamenti climatici, per esempio, impongono alle destinazioni turistiche di adeguarsi e sviluppare nuove attività da offrire alla clientela tutto l’anno, anche in assenza di neve. Con questo scenario in continuo cambiamento, le decisioni devono essere prese in tempi rapidi e con la maggiore conoscenza possibile di informazioni, ed è per questo che Fiera Bolzano riconferma la propria volontà di far crescere Prowinter LAB, l’Osservatorio sul noleggio che vuole analizzare il pianeta del noleggio sportivo e consentire agli operatori di prendere decisioni in base a dati oggettivi di mercato.

Il ritorno di Alpitec
Infine, nell’edizione 2018 torna Alpitec nel programma di Prowinter, il settore B2B per le tecnologie di montagna: una parte espositiva verrà dedicata ai temi delle infrastrutture alpine come gli impianti a fune e quelli per l’innevamento, ma anche agli strumenti per la realizzazione e manutenzione di piste e snowpark, fino alla accessoristica di base.

Tagged under: Fiere Convegni