Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Inoltre utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Skidata - MontagnaOnline.com

Skidata

Category: Portfolio Created: Sabato, 28 Gennaio 2017 08:27 Hits: 403
Rate this article

Soluzioni integrate di accessi
per le località montane

La stagione invernale 2016/17 ha visto Skidata Italia impegnata su più fronti, per gestire importanti ammodernamenti degli impianti installati. L’occasione infatti dell’ingresso sul mercato dei nuovi lettori Flex.Gate, e alcune importanti variazioni nelle soluzioni software, sono coincise con le necessità di aggiornamento di alcune installazioni storiche

Ne sono così derivatI importanti aggiornamenti sugli impianti dei comprensori valdostani con nuovi lettori Flex.Gate a Cervinia e aggiornamenti software in tutti i comprensori. Sostituzioni di gran parte dei lettori nel comprensorio di Folgarida Marilleva, attivazione in anteprima in Italia della nuova soluzione Operation Center a Schoeneben, nuovi lettori Flex.Gate a Barzio uniti ad un importante aggiornamento software e alla funzionalità di vendita online dei titoli anche in formato OpenPass, e tanto altro ancora. Nonostante un inverno non particolarmente abbondante nelle precipitazioni nevose, le stazioni equipaggiate con i nostri sistemi hanno avuto modo di testare con i tanti clienti, sciatori e non, tutte le novità introdotte.

Novità e contatti importanti
alle fiere di primavera
L’inverno si è poi chiuso con due importanti eventi, in Italia la Fiera Prowinter di Bolzano, e a livello europeo Interalpin di Innsbruck. In entrambe le occasioni Skidata ha avuto modo di confrontarsi con tanti clienti, esperti del settore e

Il team Skidata Italia
ad Interalpin 2017

professionisti della montagna, mostrando loro le soluzioni che il prossimo inverno potranno contribuire alla crescita della qualità dei servizi offerti dalle località montane. L’obiettivo Skidata è di garantire loro novità distintive, possibilità di integrare nuovi servizi nell’ambito del turismo montano, sicurezza degli incassi, affidabilità del servizio e riduzione al minimo delle necessità di intervento in corso di stagione.  È stato quindi in queste occasioni che sono state presentate le novità più rilevanti, fra tutte l’introduzione della cassa automatica Smart.Cash che debutterà ufficialmente il prossimo inverno sul mercato europeo (dopo alcune installazioni test di successo lo scorso inverno e di questa prossima estate). La nuova cassa automatica consentirà un ampliamento degli orari di servizio della stazione verso i suoi clienti potendo contare su un apparato che funziona H24. Inoltre visto l’ampio display touch da 21.5” potrà essere efficacemente utilizzata anche come strumento di marketing condiviso, a tutto vantaggio del turismo locale. È stata poi la volta dell’integrazione sempre più rilevante fra il sistema di gestione del controllo accessi agli impianti e il controllo accessi a pagamento dei parcheggi, che se dotati dei sistemi SKIDATA possono garantire agli operatori importanti vantaggi operativi e di immagine per il proprio cliente. E garantire altresì un incremento degli incassi per i non clienti che gradissero utilizzare il solo servizio di parcheggio. Infine le soluzioni parking consentono di segmentare l’offerta di sosta ai turisti potendo per esempio diversificare le tariffe per i posti auto più comodi agli impianti di risalita rispetto a quelli più distanti, creando in questo modo zone VIP con servizi a valore aggiunto e zone low cost a prezzo più basso o gratuite.

Controlli di gestione
in tempo reale
In un contesto di sempre crescente necessità di analizzare «live» i dati di performance della redditività degli impianti, è stata anche presentata in preview la soluzione Sweb.Analyze, parte della famiglia delle soluzioni trasversali a valore aggiunto Sweb Skidata (applicabili non solo nel contesto montano, ma anche in parcheggi, impianti tematici, musei etc.), grazie alla quale i manager delle stazioni sciistiche potranno analizzare in maniera sempre più performante l’andamento della giornata, e valutare così correttivi anche immediati a tutto vantaggio della qualità del risultato economico e di customer satisfaction. A corollario di questo, in ottica di rafforzare la partnership con i propri clienti, Skidata Italia sta rafforzando la propria struttura, dedicando maggiori risorse interne ed esterne ai clienti del settore SCI. L’obiettivo è soddisfare le sempre crescenti aspettative qualitative anche alla luce del crescente numero di clienti che si affidano alle cure dei contratti di manutenzione Care.Pack, che permettono loro di avere servizi personalizzati e dedicati, a tutto vantaggio della qualità del servizio reso ai loro clienti finali.
www.skidata.it

 

 

Tagged under: Controllo Accessi