Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Inoltre utilizza cookie tecnici per migliorare la navigazione. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.

SPM - MontagnaOnline.com


SPM

Puntare in alto dopo
una stagione «mondiale»

Fornitore ufficiale dei Campionati Mondiali di sci alpino, di molte delle tappe della Coppa del Mondo e di infinite altre competizioni a tutti i livelli dell’agonismo, l’azienda di Brissago Valtravaglia (Varese) si presenta a Innsbruck insieme al partner austriaco Meingast per ribadire il suo ruolo leader nel settore dei pali e dei materiali per la sicurezza

Cosa rende una competizione di sci coinvolgente? Chi ha avuto modo di vedere le sfide di quest’anno può confermarlo: gli atleti sono l’ingrediente principale. Ci sono poi la pista, la location, le condizioni climatiche ottimali e la neve barrata al punto giusto. Ma dietro lo spettacolo delle gare di sci c’è anche altro. Gli addetti ai lavori lo sanno: una gara volge per il meglio quando ci sono materiali di ottima qualità e un team valido a supporto del comitato organizzatore. Appena terminati i Mondiali di Sci Alpino 2017 il comitato organizzatore di St Moritz, un «veterano» in quanto a programmazione grandi eventi, ha ringraziato l’azienda varesina Official Supplier della manifestazione: SPM ha dimostrato affidabilità nel servizio e alta qualità dei materiali forniti. Grazie anche alla stretta collaborazione con Heval (distributore svizzero SPM) e Swiss Ski, SPM ha fornito per l’evento tutti i pali da slalom, 14,5 km di reti B, 15 km di reti BC e C, strutture di tipo A e 160 materassi air pads per le piste e l’area d’arrivo. Da segnalare è l’esordio della tecnologia Brush Grip nel gigante femminile: dopo essere stato approvato e ripetutamente utilizzato da FIS e Comitati Organizzatori per le discipline veloci, il puntale brevettato Brush SPM è stato adoperato per la prima volta anche in una gara di slalom gigante e in una manifestazione importante come i Mondiali di St Moriz 2017. L’approvazione è arrivata anche da parte della FIS, che si è complimentata sia per l'altissima qualità dei materiali forniti, sia per l'ottima tenuta e i ridotti tempi di tracciatura dovuti al puntale Brush Grip. Soddisfatti dei mondiali, il Safety Team SPM si è spostato in Corea del Sud per le competizioni femminili di Coppa del Mondo per le quali SPM ha fornito i materiali di protezione e allestimento pista. Senza neppure passare dal via, SPM si è poi spostata negli USA, dove si sono svolte le gare femminili di Squaw Valley (California) e le finali di Coppa del Mondo di Sci Alpino ad Aspen (Colorado). Negli ultimi nove anni, per ben otto volte SPM ha fornito in esclusiva tutti i materiali per le finali di Coppa del Mondo di sci alpino. Molti altri eventi sono andati poi ad aggiungersi ai Mondiali di St Moritz e alle gare di Coppa del Mondo: i Campionati Italiani Aspiranti e Children, numerose gare giovanili quali il Memorial Fosson e il Granpremio Giovanissimi si avvalgono della fornitura SPM. Grazie all’ottimo lavoro dell'azienda in Italia e al valido supporto dei collaboratori esteri, SPM è in tutto il mondo e cresce di anno in anno: per la seconda stagione consecutiva infatti registra un nuovo record di fatturato e chiude positivamente un inverno che, dati i presupposti iniziali, lasciava intendere un andamento molto meno favorevole. Dopo aver presentato le novità ad ISPO Monaco, SPM sarà ad Internalpin di Innsbuck a fine aprile insieme al partner austriaco Meingast allo stand B033 Hall B.0.
www.spm-sport.com

Related Post